Lun - Ven: 8 - 12 | 14 - 20 Sabato 8-12 | Domenica - CHIUSO
30027 San Donà di Piave (Venezia)
Image Alt

Polso e Mano

Polso e mano

Il polso e la mano rappresentano la parte più complessa e articolata dell’apparato muscolo-scheletrico dell’uomo, tale da consentire i movimenti più precisi e delicati della sua attività quotidiana.
Quando si verifica, il dolore può interferire con quasi ogni attività e anche influire sulla qualità della vita di una persona.

Quali patologie colpiscono il polso e la mano?

PATOLOGIE TRAUMATICHE

Molto frequenti sono i traumi che coinvolgono polso e mano: lussazioni, distorsioni e fratture coinvolgono spessissimo le molteplici strutture ossee, muscolo-tendinee e legamentose che permettono l’esecuzione di gesti ed azioni molto precisi e complicati.
La complessa struttura scheletrica di questo distretto anatomico che comprende radio, ulna, le 8 ossa carpali, le 5 ossa metacarpali, e le falangi delle dita giustifica inoltre l’interessamento di più componenti da un trauma che si verifica a tali livelli.

PATOLOGIE NON TRAUMATICHE

La capacità di eseguire movimenti delicati comporta l’utilizzo frequente del polso e della mano. Di conseguenza, la molteplice varietà di funzioni svolta dalla mano può portare a una moltitudine di condizioni che possono causare diverse patologie.
Cercare di riassumere tutte le cause del dolore alla mano in una singola pagina è un compito impossibile.

Tra le cause più comuni di dolore al polso e alla mano da patologie non traumatiche ricordiamo:

  • Sindrome del Tunnel Carpale, quando il nervo mediano si comprime o viene pizzicato
  • Gotta, causata da un accumulo di acido urico (sostanza prodotta dal corpo quando distrugge gli alimenti che contengono composti organici chiamati purine)
  • Artrite e artrosi, ricordare l’Artrosi che interessa il pollice (rizartrosi) per la sua alta incidenza e per le conseguenti limitazioni funzionali
  • Sindrome di De Quervain, infiammazione dei tendini del pollice

Quali sono i sintomi?

I sintomi al polso e alla mano possono essere diversi e variare a seconda della causa. Alcune persone possono sentire dolore acuto o lieve ed essere localizzato o diffuso.
Oltre al dolore, possono svilupparsi altri sintomi. I sintomi di una lesione, come una distorsione del polso, possono includere gonfiore e lividi. Intorpidimento, formicolio e debolezza della mano possono verificarsi anche quando il dolore è dovuto alla sindrome del tunnel carpale.

Altre volte si possono avere sintomi di diverso tipo che comprendono:

  • Rigidità: nel polso e nelle dita
  • Difficoltà nell’afferrare oggetti: afferrare o aggrapparsi può essere difficile o scomodo
  • Un clic quando si muove il polso: questo può essere più grave dopo i periodi di riposo

A seconda della causa, i sintomi possono essere lievi per iniziare e peggiorare col passare del tempo.

Inizialmente, il dolore può verificarsi solo durante determinate attività. Col tempo, con il peggioramento della condizione, il dolore potrebbe manifestarsi anche a riposo. L’irritazione nervosa presente nella sindrome del tunnel carpale può arrivare a provocare alterazioni della sensibilità con difficoltà a distinguere caldo e freddo oppure a deficit di forza.

Prendi appuntamento

Informiamo che i dati conferiti saranno trattati con mezzi informatici nel rispetto dei principi e dei tempi stabiliti dalla normativa vigente in materia di protezione di dati (Regolamento UE n. 679 del 2016) al solo fine di fornire le informazioni richieste.
L’informativa completa sulle modalità e finalità dei trattamenti effettuati è accessibile attraverso il seguente collegamento: privacy policy.

Menu navigazione
RC Therapy
Seguici sui social

Vorresti avere maggiori informazioni su Polso e Mano?