Lun - Ven: 8 - 12 | 14 - 20 Sabato | Domenica - CHIUSO
30027 San Donà di Piave (Venezia)
blog-rctherapy

Approfondimenti

Approfondimenti

Giornate più lunghe, sole, mare, vacanze, l’estate solitamente porta con sé tante belle cose che ci aiutano a ricaricare le pile dopo tanti mesi di lavoro, studio ed impegni di vario tipo. Quest’anno poi, i mesi di lockdown hanno aumentato in noi tutti la voglia di stare all’aria aperta e godersi le belle giornate estive.

La stagione estiva è ormai alle porte: caldo, sole, maggiori occasioni per dedicarci al relax, al tempo libero, alla convivialità e ai più frequenti pasti fuori casa. Ma in qualsiasi luogo ci troviamo, a casa in giardino, al mare, in montagna o in città a lavorare, è importante porre attenzione (a maggior ragione in questo periodo di emergenza sanitaria) alle nostre abitudini igienico-alimentari per fronteggiare gli effetti dell’aumento delle temperature:

Costretti a rimanere in casa per colpa dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus, limitando allo stretto necessario le uscite all’aperto, corriamo il rischio di impigrirci, stare molto sul divano ed alzarci solo per mangiare. Ma anche chi non dispone di una palestra personale nella propria abitazione deve in ogni caso cercare di mantenersi in forma per non rendere inutili mesi di sacrifici fatti in precedenza.

Considerato il DPCM del 9 Marzo 2020 che all’articolo 1 comma 3 sospende gli eventi e le competizioni sportive di ogni e disciplina, in luoghi pubblici o privati al fine di contenere il rischio di diffusione del COVID-19, si ritiene di sospendere l’erogazione delle visite medico sportive agonistiche e non agonistiche con efficacia dalla data del 12 marzo fino al 3 aprile 2020, ad eccezione di quelle rivolte agli atleti