Lun - Ven: 8 - 12 | 14 - 20 Sabato 8-12 | Domenica - CHIUSO
30027 San Donà di Piave (Venezia)
blog-rc-therapy

RC Therapy

Come curarsi facendo a meno di aghi e siringhe: la Sit

La fobia degli aghi e delle siringhe accomuna più di 6 milioni di italiani (dati del 2013). Circa il 10% della popolazione quando si trova davanti ad un ago può reagire con uno stato di agitazione ma anche con tachicardia ed aumentata sudorazione, fino ad arrivare a capogiri o svenimenti veri e propri.

ago-paura

Associata a questa condizione c’è il rischio che si giunga, più o meno consapevolmente, ad evitare le situazioni in cui siano indicate le famigerate “punture”, aumentando quindi il rischio di non curarsi in maniera adeguata.

Oggi esiste una nuova metodica che consente anche alle persone che non amano l’utilizzo di aghi e siringhe di curarsi in maniera efficace, veloce, indolore e senza effetti collaterali: la SIT.

Acronimo di Sistema di Infiltrazione Transdermica, la SIT permette al terapista di somministrare principi attivi, prodotti omeopatici o farmaci veri e propri, veicolandoli attraverso la cute mediante l’erogazione di micro impulsi elettrici a bassa frequenza. Con questa tecnica di somministrazione si possono introdurre sostanze medicamentose in concentrazione elevata anche in aree molto estese, combinando anche principi attivi con effetti differenti ma sinergici, con risultati ancora migliori e duraturi. I principi attivi hanno inoltre il vantaggio di non comportare i problemi di tossicità, ipersensibilità o di reazioni allergiche, pur conservandone gli effetti positivi sull’organismo.

sit-terapia

Quando è indicata la SIT?

In questa maniera possiamo trattare patologie quali:

  • tendiniti (epicondilite, epitrocleite, Achillee, Rotulee, di Spalla)
  • lesioni muscolari (contusioni, contratture, stiramenti, strappi)
  • stati infiammatori (cervicalgie, brachialgie, dorsalgie, lombo-sciatalgie, pubalgia, artralgie)
  • infiammazioni della cartilagine (condropatie del ginocchio e della caviglia)
  • calcificazioni (della spalla, del gomito, speroni calcaneari)

Quali effetti può produrre?

I principi attivi che si possono utilizzare, come detto anche in maniera combinata, sono soprattutto quelli con effetto antinfiammatorio, antalgico, decontratturante, rigeneranti e lubrificanti come l’acido ialuronico.

Non dubitare, contattaci e ti cureremo senza aghi e siringhe!

Per maggiori informazioni