Lun - Ven: 8 - 12 | 14 - 20 Sabato 8-12 | Domenica - CHIUSO
30027 San Donà di Piave (Venezia)
blog-rc-therapy

RC Therapy

zaino-da-scuola

Zaino da Scuola: 10 consigli per salvaguardare la schiena del tuo bambino

Gli zaini dovrebbero alleviare il dolore, non crearlo. Inoltre, se indossati in modo scorretto, possono indurre vostro figlio ad assumere posizioni che possono causare problemi alla colonna vertebrale. Poiché il 90% degli studenti indossa uno zaino, una piccola conoscenza del rapporto tra zaini e mal di schiena può essere utile.

Qui trovi 10 utili consigli su come ridurre o prevenire il mal di schiena al tuo bambino che porta lo zaino.

1. Osserva la sua spina dorsale

Gli zaini pesanti possono indurre i bambini a cambiare la posizione della colonna vertebrale per adattarsi al carico, soprattutto se il peso raggiunge circa i 12 kg. Con una stima del 20% del peso del bambino, un carico dello zaino può anche iniziare ad interferire con la respirazione.

Infine, se il vostro bambino è piccolo per la sua età o ha avuto dolori alla schiena in passato, chiedete al vostro fisioterapista di indicarvi esercizi che possono rafforzare la parte superiore della schiena. Avendo lo zaino giusto e usandolo correttamente, il bambino potrebbe essere in grado di ridurre il dolore attuale ed evitarlo in futuro.peso-zaino-schiena

2. Diminuisci il carico nello zaino

La maggior parte dei bambini portano tra il 10% e il 22% del loro peso corporeo nello zaino. Ma la ricerca mostra che carichi pesanti possono causare la compressione dei dischi inter-vertebrali. Uno studio del 2017 pubblicato sulla rivista Applied Ergonomics ha confermato che un bambino non dovrebbe portare più del 10-15% del suo peso corporeo sulla schiena.

Per un bambino più grande, la percentuale è ancora più bassa. Gli autori dello stesso studio raccomandano di portare 1/3 di peso in meno nelle loro confezioni rispetto ai bambini di peso sano.

3. Trasporta solo ciò che è necessario

Aiuta il tuo bambino a gestire la quantità di oggetti pesanti che porta nello zaino. Metti dentro solo l’essenziale nell’astuccio: una penna rossa e blu, una matita e una gomma. Evita di comprare gli astucci troppo grandi con tanto materiale all’interno perché contribuiscono a pesare sulla schiena del bambino. Riduci la quantità di quaderni al minimo.

4. Organizza correttamente lo zaino

Il contenuto dello zaino, se messo in modo scorretto, potrebbe mettere sotto stress le articolazioni e i muscoli. Una buona strategia è quella di mettere gli oggetti più pesanti vicino alla schiena. Inserite le piccole cose, come calcolatrici, astucci e blocco note verso l’esterno.

Inoltre, gli zaini sono dotati di una serie di caratteristiche che facilitano il trasporto di carichi pesanti. Uno zaino molto versatile è il trolley: trasportare oggetti pesanti è un gioco da ragazzi quando sono coinvolte le ruote.

5. Prendi uno zaino con bretelle imbottite

Molte persone lamentano dolori al collo e alle spalle quando indossano uno zaino pesante. Gli spallacci imbottiti possono rappresentare quello che stai cercando. Questi sono generalmente più larghi di quelli normali e possono aiutare ad uniformare la distribuzione del peso dello zaino. Questo, insieme all’imbottitura, può aiutare ad evitare il pizzicamento del muscolo del trapezio così comune con il tipo base di bretelle.

zaino-in-spalla6. Utilizza entrambe le bretelle quando indossi uno zaino

Che sia la moda o la convenienza che spinge il vostro bambino ad imbracciare il suo zaino su una spalla, sappiate che una tale pratica può contribuire allo sviluppo di cattive abitudini di postura. Può anche causare dolore unilaterale.

7. Centra il carico dello zaino

Per carichi di 8 kg o più potrebbe crearsi una temporanea curva laterale nella colonna vertebrale. È possibile aiutare il bambino posizionando gli oggetti in modo che vi sia lo stesso peso su entrambi i lati dello zaino.

8. Chiudi le bretelle dello zaino

Una cosa che rende gli zaini pesanti e ingombranti sono le bretelle allentate. L’allentamento delle cinghie può portare a uno spostamento continuo del contenuto dello zaino quando ci si muove. E, a sua volta, questo può far lavorare i muscoli più duramente del necessario. Ma stringendo le cinghie per adattarle alla schiena, puoi fissare lo zaino e il suo contenuto. Bilanciare il carico dovrebbe essere più facile in questo modo.

9. Indossa una cintura in vita

Alcuni zaini sono dotati di cinture in vita. Le cinture tolgono una parte del carico dalle spalle. Sostenendo una parte del peso più in basso, dove il vantaggio meccanico è migliore, è possibile ridurre il dolore al collo e il mal di schiena sopra la vita.

10. Chiedi a tuo figlio se ha mal di schiena

Incoraggia tuo figlio a parlarti dei suoi dolori. La maggior parte dei casi, il dolore sarà attribuibile allo zaino. Ma c’è la possibilità che il mal di schiena sia un sintomo di una condizione o malattia di fondo.

Il dolore alla schiena durante l’infanzia aumenta il rischio di mal di schiena in età adulta. Se regolare il peso (e la sua distribuzione) dello zaino e consigliare il bambino sulla gestione del carico durante il giorno non allevia il mal di schiena, consultate il vostro fisioterapista di fiducia.

Inoltre, spiega al tuo bambino che ignorare il dolore alla schiena o alle spalle potrebbe portare a lesioni. Digli di riferirti subito se soffre di qualche disagio!

Per avere maggiori informazioni